Alghero

Mettiti comodo, Il tuo viaggio verso la Riviera del Corallo inizia ora.

Alghero

Mettiti comodo, Il tuo viaggio verso la Riviera del Corallo inizia ora.

Necropoli ipogeica di Anghelu Ruju

Nell’immediato entroterra della città, circondata da pregiatissimi vigneti, troviamo la Necropoli ipogeica di Anghelu Ruju: 38 tombe comunicanti scavate nei morbidi calcari della Nurra.

Le tombe di Anghelu Ruju rappresentano uno dei più importanti complessi di domus de janas presenti sull’isola e tra i siti di maggior rilievo del Mediterraneo.

 

In uso fin dal Neolitico Recente (3500 a.C.), il “villaggio dei morti” venne scoperto nel 1903 e ancora oggi svela ai suoi visitatori la sacralità dei suoi sepolcri e il carattere magico-religioso degli elementi decorativi che impreziosiscono le tombe.