Alghero

Mettiti comodo, Il tuo viaggio verso la Riviera del Corallo inizia ora.

Alghero

Mettiti comodo, Il tuo viaggio verso la Riviera del Corallo inizia ora.

Parco Regionale di Porto Conte

Alghero offre nel corso dell’anno numerose occasioni di contatto con la natura incontaminata del suo territorio.

Tra queste, la visita all’area del Parco di Porto Conte è sicuramente un’opportunità unica e favorita, anche nei mesi autunnali, dal clima mite di queste zone.

La scoperta del Parco può avere inizio a sud-est, con la laguna del Calich e Monte Doglia, e proseguire verso la costa con il golfo di Porto Conte, dominato dai promontori di Punta Giglio e Capo Caccia.

 

Il Parco, uno degli angoli più belli del mediterraneo, tutela il suo prezioso ecosistema marino, costiero e lagunare e porta avanti un’intensa attività di ricerca scientifica in collaborazione con gli altri paesi europei.

Il suo Centro di Educazione Ambientale Marino e Terrestre (C.E.A.M.A.T.), impegnato nella diffusione della cultura ambientale e della sostenibilità, propone un’ampia offerta didattica e formativa rivolta a docenti, studenti e amanti della natura.

 

Come arrivare alla sede centrale del parco

Da Alghero prendere la strada 127 bis in direzione Porto Conte. Giunti al bivio per Capo Caccia girare a sinistra in direzione Capo Caccia e percorsi pochi chilometri arrestarsi in località Tramariglio (in prossimità del porticciolo turistico visibile sulla destra).
La sede istituzionale del Parco si trova all’interno dell’ex colonia penale.

Per ricevere info sulle iniziative del parco

Centralino e segreteria (+39) 079 946507 - (+39) 079 946507
Web: www.parcodiportoconte.it
E-mail: segreteria@parcodiportoconte.it